federicasanges.it
Condividi!

Diete Social, Professionisti Fasulli e Falsità sulla Nutrizione

Siamo nell'era Instagram. È il Social Network più in voga al momento. Servono immagini, video, comunicazioni immediate perché l'utenza odierna lo richiede. Tanti giovani stanno giustamente sfruttando questa rete infinitamente grande per poter svoltare economicamente. L'Influencer è oramai una vera e propria professione: più follower hai, più puoi far denaro in vari modi. Il problema si pone quando sedicenti ragazze o donne intendono proporre miracolosi programmi alimentari per tornare in forma. Sono Professionisti Fasulli in quanto non titolati a formulare programmi alimentari. Vediamo la formula.

More...

Da qualche mese ho finalmente aperto il mio profilo Instagram. Con regolarità ricevo messaggi privati di questo tipo:"

Heylà Federica 👋
Il mio desiderio è ispirare più donne possibili a uno stile di vita sano,dinamico e crearsi un'attività indipendente lavorando da casa! Se dovessi scegliere un'area della tua vita che vorresti migliorare, quale sceglieresti?
A benessere fisico
B indipendenza economica
C entrambi


Andando a sbirciare poi nei loro profili mi compaiono questo genere di intenzioni:

MISSION
Scrivimi! Ti illustrerò un programma nutrizionale che ti permetterà di raggiungere e mantenere la tua forma fisica desiderata. Perderai i centimetri di troppo e soprattutto non li riacquisterai! Fantascienza? NO, pura realtà!


Allora vado alla ricerca di eventuali titoli posseduti da queste persone per poter proporre programmi alimentari. Sarà una dietista, mi dico. O un medico dietologo? Oppure una mia collega Biologa Nutrizionista. Niente. Queste persone non sono nulla di tutto ciò. Eppure propongono schemi alimentari che, purtroppo nascondono delle pericolose falsità sulla corretta nutrizione umana.

Si definiscono: "Health Coach" tradotto "Allenatrice di salute" o il tanto in voga "Coach Nutrizionale" per il qual "titolo" esistono pure tanto di corsi, o "Iprenditrici on line di salute e bellezza". Aiuto: imprenditrici di salute. 

Tanti di voi penseranno che non ho nulla da fare. Che non lavoro abbastanza per potermi permettere di stare dietro a chi sta tentando di costruirsi un futuro. In realtà non è esattamente così. Questa storia dell'abusivismo della professione mi fa particolarmente irritare. È la parola ABUSIVISMO che cela nel suo significato ciò che davvero mi fa adirare. Coloro che propongono programmi alimentari hanno studiato per poterlo fare, hanno competenze che glielo permettono e una legge chiara chiara che dovrebbe tutelarli. Tale legge ha peraltro subito una modifica nel febbraio del 2018 inasprendo la pena per coloro che esercitano abusivamente professioni per le quali è necessario un titolo di studio e l'iscrizione all'Albo. Abbiamo anche degli Ordini che paghiamo regolarmente (e da quest'anno anche profumatamente visto il cospicuo aumento della tassa), che hanno promosso dei progetti finalizzati alla denuncia dei tanti casi di abusivismo.

Il fenomeno è veramente macroscopico. Basterà ricercare l'hashtag "programmaalimentare" su qualsiasi Social per imbattersi in tantissimi casi di abusivismo. Mi domando perché le autorità addette ad intervenire non prendano provvedimenti.

Lo stato di salute di un individuo è fortemente influenzato dal suo stile di vita alimentare. 

Dalla nutrizione passa la prevenzione verso numerose malattie e la nutrizione integrata è oramai riconosciuta come forte coadiuvante nella guarigione e nella terapia di patologie, dalle meno alle più gravi. È importante non imbattersi in chi non ha il titolo per poter affrontare la costruzione di un piano alimentare, in chi non vi chiede le analisi del sangue. Non basta chiedervi se state bene, credetemi. La formulazione dell'alimentazione deve essere preceduta da una visita accurata. Le proposte "detox+dieta" nascondono dei pericoli a volte non immaginabili. 

È importante non imbattersi in chi non ha il titolo per poter affrontare la costruzione di un piano alimentare, in chi non vi chiede le analisi del sangue. Non basta chiedervi se state bene, credetemi. La formulazione dell'alimentazione deve essere preceduta da una visita accurata. Le proposte "detox+dieta" nascondono dei pericoli a volte non immaginabili. 

Spero di aver chiarito il mio punto di vista al riguardo. 


L'Autore Federica Sanges

Biologa Nutrizionista con oltre 15 anni di esperienza, Ex. Serie A di Basket Femminile. Appassionata di Sport e di Alimentazione.

follow me on:
Malcare WordPress Security