federicasanges.it
Condividi!

La mia opinione a proposito dei pasti sostitutivi

L'evoluzione nel mondo dell'industria alimentare sta correndo alla velocità di Usain Bolt.
Ecco la mia opinione a proposito dei pasti sostitutivi.

More...

Nell'ultimo anno noi biologi nutrizionisti siamo letteralmente invasi da aziende che ci propongono pietanze precostituite, alimenti arricchiti o addirittura pasti sostitutivi, spesso abbinati a protocolli precostituiti "scientificamente validati" finalizzati alla perdita di peso e al raggiungimento di un apporto "perfettamente equilibrato" di macro e micronutrienti. I rappresentanti di tali ditte spesso ci lasciano dei campioni da assaggiare perché in fondo anche il palato ha la sua importanza. Ecco la mia opinione a proposito dei pasti sostituivi e tutto ciò che è a questi affine.

Lottiamo duramente ogni giorno con dei ritmi vitali tutt'altro che favorevoli ad un sano stile di vita. Alla luce di questa premessa è chiaro che se potessimo ottenere in tempi ridotti e con pochissimo impegno delle pietanze perfettamente equilibrate e contenenti tutti nutrienti di cui il nostro organismo necessita, anche io ci metterei davvero la firma. Ecco quindi affacciarsi queste aziende che ci propongono dei pasti sostitutivi, precostituiti, facendo leva su questo inopinabile fattore che è il tempo: per preparare le verdure non c'è tempo, per cucinare il pesce non c'è tempo, per preparare degli spuntini sani non c'è tempo, in generale, per avere un sano stile di vita alimentare...non c'è tempo. 


Seguendo le indicazioni di proposte nutrizionali che ci indirizzano verso i pasti sostitutivi però si perde quel poco di genuinità che resta ai nostri alimenti originali e, credimi, il palato nonché l'apparato digerente in toto non può non accorgersene. Il sapore di queste pietanze o barrette o bibbidoni è davvero lontano anni luce dai sapori della nostra tradizione gastronomica e anche la consistenza non ha nulla a che vedere con ciò che offre la cucina italiana. Inoltre essendo io una biologa nutrizionista, amo giocherellare con i nutrienti contenuti negli alimenti più convenzionali. A discapito di queste proposte con pasti sostitutivi c'è anche da sottolineare che viene a mancare la funzione sinergica che gran parte dei nutrienti mostrano se introdotti nell'organismo come alimento in toto. Per semplificare se mangio vitamina c contenuta nell'arancia questa sarà più bodisponibile e più funzionale rispetto ad un'esatto di vitamina c che ne contenga la medesima quantità. 

Detto ciò non sono affatto una professionista del settore non incline alla scoperta di valori aggiunti che possano migliorare il servizio che offro ai miei pazienti, se e quando lo ritengo necessario propongo il consumo di integratori e/o supplementi nutrizionali, ma la mia opinione a proposito dei pasti sostitutivi è...PER ME È UN NO!!!!!

E ricorda, per stare in forma:  

MANGIA SANO, POCO DIVANO, ACQUA IN MANO E MUOVI IL DERETANO!!!!

L'Autore Federica Sanges

Biologa Nutrizionista con oltre 15 anni di esperienza, Ex. Serie A di Basket Femminile. Appassionata di Sport e di Alimentazione.

follow me on:
Malcare WordPress Security