federicasanges.it
Condividi!

Il tempo in nutrizione

"Dottoressa, quanto tempo impiegherò per perdere i chili di troppo che ho addosso"?

Questa è la domanda che più spesso i pazienti mi pongono in relazione al concetto di tempo applicato alla nutrizione. Ritengo, però che il tempo abbia molta più influenza e rivesta molti più aspetti nell'ambito nutrizionale. 

More...

Al tempo è legato il danno metabolico che abbiamo apportato al nostro organismo: "Per quanto tempo hai trascurato la tua alimentazione fino al punto di raggiungere questo stato di sovrappeso/obesità"? 

Questa è la risposta alla domanda con cui ho iniziato questo articolo.

Al tempo è legato il momento vitale che qualsiasi individuo sta attraversando. Prendiamo la donna come esempio. Nella fase dello sviluppo puberale avrà condizioni ormonali diverse rispetto alla fase della menopausa o della gravidanza. Anche in questo senso il tempo ha un suo impatto che non può essere trascurato.

Ultimo concetto, ma non per importanza, è il timing nutrizionale: è lo stesso se salto lo spuntino mattutino e ne usufruisco dopo cena??? In tal proposito potrai leggere il mio articolo cliccando qui.

Quando ci approcciamo ad un percorso di cambiamento dello stile di vita alimentare dobbiamo assolutamente tenere in conto il tempo:

  • il tempo che non ci siamo predi cura di noi
  • il tempo inteso come momento della vita che stiamo attraversando
  • il tempo inteso come momento in cui è più opportuno assumere determinati alimenti piuttosto che altri.

...a ciascuno il proprio tempo, anche in nutrizione!

L'Autore Federica Sanges

Biologa Nutrizionista con oltre 15 anni di esperienza, Ex. Serie A di Basket Femminile. Appassionata di Sport e di Alimentazione.

follow me on:
Malcare WordPress Security